Pagina 2 di 4

Inviato: 20 ott 2006 16:59
da Rosaga
Niki, c'azzecca poco ma è una domanda veloce e non mi andava aprire un altro topic.
Per avere un avatar grande come il tuo, che impostazioni do al file di PS?

Inviato: 20 ott 2006 17:31
da niki
Su questo forum si possono inserire avatar dalle dimensioni massime di 90x90pix e che hanno meno di 9Kb di peso. Quet'ultimo valore è una richiesta molto ristretta per un file di tale grandezza.
Ma a risolvere la cosa ci pensa appunto PS, salvando l'immagine per il Web in formato GIF.
Impostato su 256 colori, che è la qualità massima, dovresti farcela. Se guardi le proprietà del mio avatar, ti accorgerai che ho sfruttato tutto il possibile consentito. :wink:

Inviato: 23 ott 2006 12:02
da Rosaga
Ecco si volevo sapere come avevi fatto. Quindi .gif! Ok!
Grazie.

Inviato: 23 ott 2006 16:30
da niki
Di niente...Ciao! :D

Inviato: 03 nov 2006 09:27
da Rosaga
Niki ma il soft di riferimento è CS2? Io nella versione 7 non ho trovato corrispondenza colore.

Inviato: 03 nov 2006 15:23
da niki
Non ricordo se su Photoshop 7.0 c'è questa funzione.
Ma è presente sulle versioni successive, vale a dire sulla CS e CS2.
Personalmente ti consiglierei di aggiornare con una delle due, versione in italiano, verificando che siano anche ben funzionanti i comandi da tastiera ( molto importanti ). :D

Inviato: 03 nov 2006 15:45
da Rosaga
Se trovo i saldi ci faccio un pensierino! eh eh eh :D

Inviato: 06 nov 2006 09:45
da Rosaga
Niki ho provato con CS2 di un amico. La potenza della correzione di colore è impressionante. Dopo le varie prove, comunque devo convenire che alla fine possiamo avere tutta la potenza di un software ma se lo scatto è sbagliato, è sbagliato e quindi non si possono avere miracoli.

Inviato: 06 nov 2006 18:01
da niki
Certo, se nella foto mancano informazioni colore, la cosa diventa più lunga e difficile.
Comunque quando avrò un po di tempo, sarò ben lieto di condividere con tutti, altre tecniche che conosco per la correzione del colore.

Inviato: 07 nov 2006 11:33
da Rosaga
Ok Niki grazie.

Inviato: 16 nov 2006 21:14
da niki
Ciao a tutti.
Ecco un’altra tecnica in Photoshop per correggere il colore delle immagini.

Non avendo a disposizione nessuna foto personale da migliorare, ma soltanto materiale coperto da copyright, ( benedetto copyright :? ), ho preso la mia Cyber-shot e sono uscito in cerca di scatti sbagliati.

Dopo aver volutamente male impostato la fotocamera, ecco cosa ne è uscito fuori.
Immagine

Come si può vedere, la foto è soltanto da cestinare. Oltre a questa forte dominante di blu, manca anche di luminosità, contrasto nei dettagli, o forse c’è anche un eccesso di qualche altro colore…ma tutto è da verificare.
Ma come possiamo valutare il problema colore, senza basarci solo su quello che i nostri occhi vedono ?
Esiste un’ altra possibilità di verifica che è quella numerica. Si, affidandoci ai numeri:
Sovrapponendo il puntatore su un’ area di colore neutro, cioè ne bianca e neanche nera, che potrebbe essere ad esempio una roccia o la sabbia del mare come in questo caso, vediamo le informazioni dei canali RGB che possiamo valutare dalla palette “Info”.
Su un’ immagine perfetta, sovrapponendo il puntatore su di un’area di colore neutro, i valori RGB dovrebbero essere vicini, o tutti e tre uguali. Nel caso di questa foto i valori RGB sono completamente differenti.
Mentre la perfetta sfumatura in basso, in pura scala di grigio che ho creato, è un esempio della perfezione tra i canali.
Spostando il puntatore su di essa, si può osservare che i valori sono assolutamente identici. Questo vuol dire che a colori perfetti corrispondono valori identici.
Immagine

Naturalmente nella realtà sarà difficile trovare dei valori assolutamente identici. Tuttavia basandoci sui numeri possiamo avvicinarci parecchio.

Adesso do il via all’edit della foto:
[STEP 1]
Creo un nuovo livello di regolazione “Soglia” che mi permette di trovare sulla foto, il punto più bianco, di luce, e quello più nero, di ombre.

Ecco cosa si presenta aprendo il livello di regolazione “Soglia”.
Immagine

Spostando la levetta all’estrema sinistra e poi adagio verso il centro, si vedono comparire le prime zone nere.
Tenendo premuto il tasto SHIFT, con la pippetta marco il primo punto più nero.
Immagine

Faccio allo stesso modo per trovare e marcare il punto più bianco, spostando la levetta all’estrema destra.
Immagine

[STEP 2]
Nascondo il livello soglia cliccando sull’occhio del relativo livello e creo un nuovo livello di regolazione “Curve”.
Adesso non mi resta che marcare i due punti:
Il primo, quello nero, con la pipetta nera ed il secondo, quello bianco…indovinate un po… :P
Immagine

Ora se necessario, posso rifinire ulteriormente intervenendo nei singoli canali, tenendo d’occhio i numeri dei valori RGB della palette “Info”, cercando di renderli quanto più vicini.
Per finire, dopo aver eliminato il livello “Soglia”, che mi serviva soltanto per trovare il punto più nero e quello più bianco, unisco tutti i livelli, duplico l’unico rimanente e dopo aver selezionato il “livello copia” ( quello più in alto sulla pila ), posso dare più risalto al contorno degli oggetti:
Dal menu Filtro / Altro / “Accentua passaggio” con un raggio molto basso, cambiando in seguito il metodo di fusione in “Sovrapponi”.
Immagine Immagine

A verifica, ricollegandomi al discorso fatto in apertura, sovrapponendo il puntatore su di un’ area pulita e di colore neutro della foto, ecco i valori RGB:
Direi soddisfacenti.
Immagine

Ecco altri esempi:
Su questa foto la tecnica del punto nero e quello bianco ha funzionato perfettamente senza aver avuto la necessità di apportare altre modifiche.
Immagine Immagine

Su questa foto sbiadita ho regolato anche i "Livelli"
Immagine Immagine

Qui la tecnica non ha funzionato ma mi sono arrangiato diversamente... :P
Immagine Immagine

Inviato: 16 nov 2006 21:31
da fian
Impressionante!!!

Ottime informazioni e sopratutto che razza di guida hai preparato!!! cose da professionisti!!! Complimenti ancora :wink:

Inviato: 16 nov 2006 23:55
da fian
Ho provato a mettere mano ad una foto, un leggero miglioramento c'e stato e la foto in partenza era non era proprio in brutte condizioni. Poi photoshop ha preso il sopravvento e ne e' uscito qualcosa di diverso :D la macchina della mamma (che a volte uso io) e leggermente tamarrata :D

Immagine Immagine

Inviato: 17 nov 2006 10:12
da Rosaga
Niki come sempre i complimento sono poco. Il tutorial lo proverò subito a casa.
Il direttore dovrebbe darti una mensione per questo.

Ecco mi viene un idea... :idea:
perchè non istituire una sorta di riconoscimento da inserire nella propria firma tipo una "coccarda", una "tacca", per ogni iscritto che porta avanti un progetto serio e soprattutto profesisonale di comune interesse ed utilità come ha fatto NIkI?

Inviato: 17 nov 2006 12:11
da Michele Nasi
https://forum.ilsoftware.it/viewtopic.php?t=57780

Se Niki è d'accordo procederei con l'assegnazione. :wink: