Piccolo problema di fotoritocco

Il luogo giusto per le vostre discussioni su qualunque software di grafica e sulle tematiche riguardanti l'editing audio/video. Si parla di DirectX, editing audio/video, codec e computer grafica.

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Rispondi
Avatar utente
gigino
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2003
Iscritto il: 21 mag 2004 10:05
Località: Rimini

Piccolo problema di fotoritocco

Messaggio da gigino »

Ciao a tutti. Ho scansionato una pagina di un foglio con alcune scritte e l'ho trasformata in immagine. il foglio però è un pò sporco e le scritte un pò sbiadite. Quello che vorrei fare è togliere il grigio della sporcizia in modo che resti lo sfondo bianco e ravvivare il colore delle scritte. Posseggo sia Gimp che Photoshop. Come posso fare?
"L'uomo saggio non persegue ciò che è piacevole, ma l'assenza di dolore" (Aristotele)

"Chi sa non parla, chi parla non sa" (Lao Tze)

Immagine

"L'ambizione è l'ultimo rifugio dei falliti" (Oscar Wilde)

Avatar utente
niki
Active member
Active member
Messaggi: 1853
Iscritto il: 12 lug 2005 23:26
Località: Los Angeles

Re: Piccolo problema di fotoritocco

Messaggio da niki »

Non vedendo l'immagine ci provo lostesso.
Con Photoshop fai prima una selezione della parte che dovrebbe diventare bianca utilizzando "Intervallo colori".
Con la selezione attiva imposta il colore Bianco di primopiano e con un pennello opacità 100% punta abbastanza grande dipingi sopra.
Per scurire le scritte:
Inverti la selezione (menu Selezione/Inversa) e dipingi di nero sulle scritte. Oppure applica un livello di regolazione "Livelli" e sposta verso destra la slider di sinistra quanto basta.
Immagine Immagine Nikon D3s

Avatar utente
gigino
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2003
Iscritto il: 21 mag 2004 10:05
Località: Rimini

Re: Piccolo problema di fotoritocco

Messaggio da gigino »

Grazie per la risposta. Usando Gimp ci sono quasi riuscito. Non ho ben capito però il discorso sui livelli. In Gimp, nella toolbar di destra c'è una scheda chiamata livelli e c'è una barra chiamata opacità. Se la sposto però il colore delle scritte non si ravviva affatto.
"L'uomo saggio non persegue ciò che è piacevole, ma l'assenza di dolore" (Aristotele)

"Chi sa non parla, chi parla non sa" (Lao Tze)

Immagine

"L'ambizione è l'ultimo rifugio dei falliti" (Oscar Wilde)

Rispondi