Hdd per Nas "adattabile" ad uso domestico?

Per scambiarsi consigli e suggerimenti su qualunque problematica legata all'hardware. Qui si parla, ad esempio, di processori, schede madri, schede video, sistemi di dissipazione, modding.

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Rispondi
usag
Active Software Plus
Active Software Plus
Messaggi: 729
Iscritto il: 14 ago 2006 23:40

Hdd per Nas "adattabile" ad uso domestico?

Messaggio da usag »

Salve,
come puntualmente accade ogni tot anni, son arrivato al punto di saturazione di tutto ciò che riguarda l'archiviazione, su memorie di massa. Possiedo, infatti, oltre a diversi hdd esterni, di diversi tagli, ormai tutti saturati, anche un Nas Synology, modello Ds718+, 2 bay, con, appunto, due hdd interni, della Western digital, da 10 TB l'uno, della serie Red Pro, quelli, per intendersi, appositamente concepiti per i Nas.
La configurazione che impostai, fin dall'inizio, fu la Raid 1, quindi, la copia speculare del contenuto, su ogni hdd; attualmente, però, son arrivato alla loro saturazione (quando misi su tutto, 3 anni fa, mi sembrava impossibile riempirli, e invece mi sbagliavo); quindi, adesso, dovrei acquistar 2 nuove unità, per Nas, ovviamente, molto più grandi (puntavo sui 18 TB, cadauno, anche perché, per ora, di più grandi, mi sembra che non sian in commercio). Tuttavia, siccome questi 2 hdd che ho adesso, funzionano ancora perfettamente, vorrei utilizzarli, magari, come normali hdd esterni, da collegar, magari, alla tv, proprio come fossero dei normali hdd esterni, chiaramente, andando a utilizzarli in maniera "piena", dal momento che non sarebbero più nel Nas, quindi 20 TB reali.
Però, adesso, essendo nel Nas, sono allo stato "nudo", quindi, se esistessero in commercio, vorrei prender 2 involucri, con tanto, possibilmente, di cavi d'uscita usb, in modo, da renderli, come detto, degl'hdd esterni "professionali".
Quindi, chiedo, se sia possibile attuar una cosa del genere, e se esistano o meno degli involucri, concepiti per questi dispositivi di memorizzazione.
Grazie mille per eventuali risposte.
L'importante non è sapere, ma saper fare uso di ciò che si sa.

http://www.sicvo.it

Rispondi